El condor pasa – Parafrasi in traduzione

Posted by on 3 aprile 2014

Come vorrei essere un falco, invece di una lumaca:
Se potessi, spiccherei ora in volo.
Come vorrei essere il martello, piuttosto che l’incudine:
Se ne fossi in grado, sferrerei il colpo invece di riceverlo.

Lontano da qui spiegherei le mie vele,
come un uccello migratore verso una nuova casa.
Incatenato a terra, al mondo non regalerò
altro che il mio lamento più triste.
Il più triste. Nient’altro.

Come vorrei essere una foresta, invece di una colata d’asfalto:
Se solo potessi, lo sarei davvero.
Come vorrei sentire un prato alpino sotto i miei piedi:
Se ne avessi l’opportunità, camminerei scalzo.


– Spero che questa piccola traduzione parafrasata della canzone “El Condor Pasa” (la versione cantata da Samuel & Garfunkel) possa esservi piaciuta! Mi farebbe piacere ascoltare il vostro parere con un commento e che possiate dare un’occhiata anche alle mie altre Parafrasi in traduzione, se ne avete voglia. Sempre dal repertorio dei Samuel & Garfunkel, ho tradotto anche “Sound of Silence”. Grazie per la lettura!