Back to work

Posted by on 8 febbraio 2014

Cari lettori,

ho voglia di fornirvi un piccolo aggiornamento sulla mia situazione personale. In questo momento sono ancora a Monaco di Baviera e sono in trattative con la mia azienda per il rinnovo del mio contratto. Sono ottimista: loro vorrebbero che io continuassi a lavorare per loro e io rimarrei volentieri con i miei colleghi, magari con un ruolo migliore.

È uno di quei periodi in cui non riesco a curare tantissimo il blog, purtroppo. Ho praticamente solo il week-end libero ed è difficile concentrarsi la sera per scrivere, una volta tornato a casa dal lavoro. Ad ogni modo, ho iniziato a lavorare su un grande progetto: la traduzione e riscrittura della storia del mio Cammino di Santiago. L’idea è quella di pubblicare un ebook e vedere un po’ se posso permettermi di scrivere in inglese o se è meglio dedicarsi ad altro. Sono rimasto sorpreso dalla buona ricezione della storia da parte vostra su questo blog e questo mi incoraggia a rifare tutto in inglese. Non sarà una semplice traduzione, ma cercherò di scrivere un vero e proprio libro a partire dal racconto delle varie giornate che potete trovare qui su Chi-quadro.

Mi piacerebbe completare il tutto entro fine Marzo, in modo da poter iniziare a distribuire una versione completa del libro in tempo per il primo anniversario della mia partenza per il Cammino, il primo Aprile.

Non sarà facile, ma cercherò di impegnarmi e scrivere un po’ ogni giorno. Non sono mai stato bravo ad essere così costante con lo studio, speriamo almeno che lo sia con la scrittura! Ho già buttato giù una bozza del primo capitolo, che descrive un po’ la situazione precedente alla partenza e introduce quello che è il mio personaggio.

Ho deciso di scrivere in inglese perché fortunatamente ho anche amici che non sono italiani, molti dei quali conosciuti proprio lungo il Cammino. Scriverò il libro usando un editor TeX, in modo da dare un aspetto dignitoso e consono al manoscritto finale.

Nel caso abbiate voglia di leggere una piccola anteprima, sapete come contattarmi. Ogni feedback è gradito e mi sprona ad andare avanti nella scrittura.

Grazie a tutti!