Quid est veritas?

Posted by on 2 febbraio 2013

 

Non a caso si dice che la verità spesso è “dura”. Io la vedo come quel terreno di roccia viva e compatta in cui andare a piantare le fondamenta di un edificio. Scavarlo sarà sicuramente più difficile rispetto ad un terreno argilloso e fragile come la menzogna o le cose non dette. Una volta poggiate le fondamenta, tuttavia, tutto quello che vi verrà costruito sopra beneficerà della forza e della solidità di quel terreno.

Si potrà costruire qualcosa di più alto, più bello, più resistente e quindi più duraturo.

Ci vuole maggiore passione. Ci vuole maggior coraggio.