Io speriamo che non la pago!

Posted by on 29 giugno 2011

Devono essere stati questi i pensieri frullati in testa a Berlusconi, Bossi e Tremonti durante l’incontro di ieri. Prevedendo una sconfitta alle elezioni del 2013, hanno ben pensato di pensare ad una legge finanziaria che peserà per 40 miliardi di euro proprio nel biennio 2013-14, ovvero i primi due anni del nuovo Governo che verrà.

I furbetti del quartiere però non si fermano qui: all’interno della finanziaria è stata inserita anche una buona parte della legge sul “Processo Breve” tanto cara a Berlusconi. Cosa c’entri questo con la finanziaria, non è dato saperlo. Io mi chiedo: ma in Parlamento si può fare qualcosa contro queste maialate che vengono pensate di giorno in giorno? Esiste un’opposizione che oltre a lamentarsi organizza qualcosa di concreto? La gente cosa aspetta per “incazzarsi” sul serio? Aumentano anche l’IVA (leggi: “inculata per disoccupati e fasce basse”).

Bah, che dirvi, buon divertimento. Io, sinceramente, mi sono rotto il cazzo di questo schifo. E se nessuno si è rotto il cazzo come me e non si organizza qualcosa di serio, le valigie sono già (mentalmente) pronte. Saluti e baci. Buon Berlusconi a tutti.