Perdita d’acqua radioattiva da Fukushima, la crisi non finisce

Posted by on 2 aprile 2011

La Tepco ha dichiarato che il reattore 2 della disastrata centrale nucleare di Fukushima è attualmente in grado di sversare una quantità imprecisata d’acqua altamente radioattiva in mare. In poche parole: un disastro.

A sentire gli esperti, il nucleo è quasi sicuramente (parzialmente?) fuso. La fuoriuscita di materiale radioattivo non sembra voler cessare e i poveri tecnici che sono lì frontaggiano una nuova “Termopili”. In cinquanta contro un mostro.

Restiamo in attesa di ulteriori sviluppi. Si spera sempre positivi, ma se l’andazzo fino ad oggi è stato così, serve davvero un miracolo.

  • Qualche giorno fa ho letto su internet una straorinaria frase di Einstein che dice: “L’uomo ha scoperto la bomba atomica, però nessun topo al mondo costruirebbe una trappola per topi”.

    • gli umani sono così… dà loro un “pazziarello” ed è la fine…